Ultimo aggiornamento
Dicembre 31, 1982
Condizioni d'uso
Libero utilizzo. Indicazione della fonte obbligatoria. Utilizzo a fini commerciali ammesso soltanto previo consenso del titolare dei dati.

Descrizione

La carta geotermica indica l'energia termica prodotta nel sottosuolo che attraversa 1 m2 di superficie terrestre. Il calore stesso viene liberato in buona parte nella crosta terrestre (spessa circa 30 km) attraverso un processo di disintegrazione radioattiva. In media il flusso di calore ammonta in Svizzera a circa 90mW/m2. La Svizzera settentrionale presenta i valori più elevati, le regioni delle Alpi e del Giura quelli più bassi. Gli scarti sono dovuti generalmente alla circolazione di flussi di acqua sotterranea attraverso strati di roccia permeabili. I valori del flusso di calore vengono calcolati in base al gradiente termico (in media circa 30 K/km) e alla conduttività termica delle rocce (in media circa 3 W/m/K).- Carta in formato cartaceo: PH. BODMER, 1982. - Carta vettoriale: 2001.

Risorse

Informazioni aggiuntive

Identificatore
2d8174b2-8c4a-44ea-b470-cb3f216b90d1@bundesamt-fur-landestopografie-swisstopo
Data di rilascio
Dicembre 31, 1982
Data di modifica
-
Editori
Bundesamt für Landestopografie
Punti di contatto
info@swisstopo.ch
Lingue
Indipendente dalla lingua
Addizionali informazioni
Geologischer Datenviewer
Landing page
http://www.sgpk.ethz.ch/opencms/opencms/publications/pub_geoph_maps/
Copertura temporale
-
Intervallo di aggiornamento
Irregolarmente
Accesso ai metadati
API (JSON) Scarica XML