La SSR comprende cinque unità aziendali e la Direzione generale. Inoltre, conta quattro società affiliate. Grazie ai suoi circa 6000 dipendenti per un totale di 4900 posti a tempo pieno (società affiliate escluse), a proventi pari ad approssimativamente 1,6 miliardi di franchi, a 17 reti radiofoniche e a 7 reti televisive, ai siti internet complementari e ai servizi di teletext, la SSR è la più grande azienda nel settore dei media elettronici in Svizzera. Le sue reti radiofoniche e, nel prime time, anche le sue reti televisive, sono leader di mercato nelle quattro regioni linguistiche e sanno affermarsi con successo nei confronti di numerose emittenti straniere, dotate di mezzi finanziari molto più cospicui. La SSR è una società di diritto privato concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo. È gestita secondo i principi del diritto delle società anonime ed esercita il suo mandato in virtù della Costituzione federale, della legge sulla radiotelevisione (LRTV), dell'ordinanza sulla radiotelevisione (ORTV) e, per l'appunto, della Concessione. In quanto azienda senza scopo di lucro, si finanzia per circa il 75 per cento con il canone radiotelevisivo e per il restante 25 per cento con attività commerciali. È indipendente sul piano politico ed economico.

Maggiori informazioni: http://www.srgssr.ch/

1 dataset trovato

  • Polis API

    Amministrazione, Politica

    Polis è il Sistema Informativo Politico della SSR. L'API fornisce risultati riguardanti votazioni ed elezioni in Svizzera ed altri paesi fino al 1900. Se desideri utilizzare l...

    • SERVICE