Descrizione

Negli anni 1852-1853 Carl Durheim immortalò, su incarico della Confederazione, centinaia di persone senza patria e nomadi arrestati e tenuti in carcere in Svizzera. L’opera del pioniere della fotografia di Berna confluì in un fondo di polizia di fotografie segnaletiche unico al mondo. L’Archivio federale svizzero AFS ha provveduto a digitalizzare e pubblicare una collezione di oltre 200 stampe fotografiche su carta salata.

Risorse

Informazioni aggiuntive

Identificatore
bar-durheim@schweizerisches-bundesarchiv-bar
Data di rilascio
Dicembre 15, 2014
Data di modifica
-
Editori
Swiss Federal Archives
Punti di contatto
Swiss Federal Archives
Lingue
Tedesco
Addizionali informazioni
-
Landing page
https://www.bar.admin.ch/bar/en/home/research/searching/search-engines-portals/wikimedia/carl-durheim_s-police-photographs-of-stateless-persons.html
Copertura temporale
Gennaio 1, 1852 - Dicembre 31, 1853
Intervallo di aggiornamento
Irregolarmente
Accesso ai metadati
API (JSON) Scarica XML