Qui di seguito trovate risposte a domande frequenti. Non trovate la risposta che cercate? Contattateci.

 

Che cos’è opendata.swiss?

opendata.swiss è un portale elettronico che offre un accesso centralizzato ai cosiddetti «dati aperti», liberamente accessibili (open government data, OGD) dell’amministrazione pubblica svizzera. Gli uffici dell’amministrazione pubblica cooperanti pubblicano i propri dati sul portale, gestito dall’Ufficio federale di statistica.

^ Inizio pagina

Chi partecipa al portale opendata.swiss?

L’elenco delle organizzazioni che partecipano al portale è pubblicato qui. Tutte le unità amministrative fornitrici di dati sono riportate nell’elenco delle organizzazioni partecipanti.

^ Inizio pagina

Com’è nato il portale opendata.swiss?

La gestione del portale centralizzato opendata.swiss è un obiettivo della «Strategia sul libero accesso ai dati pubblici in Svizzera 2019–2023 (strategia open government data, strategia OGD)», approvata dal Consiglio federale il 30 novembre 2018. Lo scopo è di fornire a tutti gli interessati una visione d’insieme immediata degli OGD aggiornati pubblicati in Svizzera.

^ Inizio pagina

Qual è il rapporto tra il portale opendata.swiss e le infrastrutture di dati specifiche già disponibili? Qual è il valore aggiunto di un portale supplementare?

Oltre alle piattaforme di dati specifiche già in circolazione, quali geo.admin.ch o bfs.admin.ch, che mettono a disposizione dati di un settore determinato, opendata.swiss si propone di offrire una panoramica di cosiddetti dati aperti di tutti i settori. Inoltre su opendata.swiss i dati sono pubblicati in forma standardizzata (metadati, messi a disposizione alle medesime condizioni d’uso). Oltre ad agevolare il lavoro di ricerca, il portale faciliterà anche il confronto o la combinazione di dati di diversa provenienza.

^ Inizio pagina

Come posso interagire con il portale opendata.swiss?

Informazioni su un determinato set di dati possono essere richieste mediante il contatto menzionato. Domande generali inerenti al portale o al tema open government data possono essere poste attraverso l’apposito modulo di contatto.

^ Inizio pagina

 A quali condizioni posso utilizzare i dati pubblicati?

Le condizioni d’uso applicabili ai dati su opendata.swiss si fondano sulle basi legali vigenti. I simboli riportati accanto a ogni set di dati ne spiegano l’utilizzo ammesso. Tutti i fornitori di dati sono tenuti a usare gli stessi simboli. Su questa pagina sono illustrate le diverse condizioni d’uso.

^ Inizio pagina

Come posso sapere che sono stati pubblicati nuovi dati?

Le nuove pubblicazioni vengono rese note con l’hashtag #ogdch.

^ Inizio pagina

Come posso proporre o richiedere la pubblicazione di altri dati?

Le proposte o le richieste di pubblicazione di altri set di dati sul portale opendata.swiss possono essere presentate mediante l’apposito modulo di contatto. Successivamente, d’intesa con il fornitore di dati, si verificherà se possono essere accolte.

^ Inizio pagina

Posso pubblicare i dati della mia organizzazione sul portale opendata.swiss?

La Confederazione, i Cantoni, i Comuni e altre organizzazioni che adempiono un mandato statale possono di norma pubblicare i loro dati aperti sul portale opendata.swiss.
Chi fosse interessato a pubblicare direttamente i dati della propria organizzazione su opendata.swiss può contattarci.

^ Inizio pagina

Posso pubblicare le mie applicazioni sul portale opendata.swiss?

Sì, al portale opendata.swiss può essere linkata una selezione di applicazioni.  Chi ad esempio avesse sviluppato applicazioni o visualizzazioni usando dati del portale opendata.swiss, può renderli accessibili compilando l’apposito modulo di contatto.

^ Inizio pagina

Che cosa sono gli «open government data»?

Con questo termine s’intendono i dati di enti governativi messi gratuitamente a disposizione di tutti gli interessati, in un formato leggibile dalle macchine, per il loro utilizzo.  Nel portale opendata.swiss si trovano per esempio set di dati molto diversi fra loro, come i confini dei Comuni svizzeri, statistiche demografiche, immagini fornite in tempo reale dalle webcam meteorologiche in Svizzera, documenti storici o un catalogo della letteratura svizzera. Spesso vengono caricati set di dati completi che l’utente può consultare, rielaborare o combinare. In questo modo è possibile sfruttare i dati disponibili per nuove applicazioni e visualizzazioni.

I dati aperti sono già diffusi su scala nazionale e internazionale. Di seguito alcuni esempi:

Di seguito alcuni esempi di applicazioni, visualizzazioni e progetti generate sulla base di OGD svizzeri:

^ Inizio pagina

Che cosa prevede la strategia OGD?

I dati pubblici di organi federali dovranno essere pubblicati sistematicamente quali dati aperti, cioè accessibili liberamente e trattabili con l’ausilio di mezzi informatici.  È questo l’obiettivo principale della seconda strategia open government data (2019 – 2023) adottata nella sua seduta del 30 novembre 2018 dal Consiglio federale, che intende così promuovere trasparenza, partecipazione e innovazione. Le nuove collezioni di dati dovranno essere pubblicate come dati pubblici aperti sul portale centrale opendata.swiss, nel limite del possibile in sintonia con la domanda sin dall’inizio.  Le collezioni già pubblicate saranno rese accessibili al più presto. Dovrà essere promossa anche la fruizione dei dati, per esempio rafforzando le pertinenti competenze od offrendo piattaforme di contatto per produttori e fruitori di dati. In questo modo si intende sostenere il cambiamento culturale di cui sono espressione gli OGD.

Vincolante per l’Amministrazione federale, la strategia intende al contempo incoraggiare Cantoni, Comuni e aziende parastatali a intensificare la loro partecipazione. Anche i privati che trattano dati per conto della Confederazione sono invitati a pubblicarli come dati aperti. Dalla strategia restano esclusi i dati per cui sia preponderante un legittimo interesse di protezione, per esempio la protezione dei dati o la protezione del segreto d’affari.

^ Inizio pagina

La protezione dei dati è garantita con gli «open government data» (OGD)?

Di norma con gli OGD non vengono pubblicati dati personali, bensì set di dati aggregati e anonimizzati dai quali non deve essere possibile risalire a singole persone. Questa condizione costituisce nel contempo il presupposto per la pubblicazione dei dati.
La pubblicazione di dati personali sul portale opendata.swiss necessita di una base legale che permetta una simile pubblicazione. Inoltre tutti i set di dati devono rispettare le disposizioni della legge federale sulla protezione dei dati.  Gli uffici che mettono a disposizione i dati (fornitori di dati) sostengono la responsabilità della protezione dei dati. Per maggiori informazioni si rimanda al quadro giuridico.

^ Inizio pagina

Che cos’è una API? Che cosa sono i WMS e i WFS e come si utilizzano?

L’acronimo API sta per Application Programming Interface (interfaccia di programmazione di un’applicazione). L’API permette di integrare direttamente i dati in un’applicazione. Grazie ai Web Map Services (WMS) e ai Web Feature Services (WFS) è per esempio possibile integrare i geodati in un’applicazione e riprodurli sotto forma di cartina.
L’impiego di questi servizi richiede una certa dimestichezza con l’elaborazione dati.  Un’ampia documentazione sull’integrazione di dati in una API è disponibile in Internet all’indirizzo geo.admin.ch, il portale dei geodati della Confederazione. Sul portale opendata.swiss, i WMS e WFS sono corredati di link: cliccando sul collegamento si apre una presentazione XML del servizio. Per poter usare il servizio, è necessario integrare il link nella propria applicazione. Anche il portale opendata.swiss dispone di una CKAN API https://handbook.opendata.swiss/support/api.html.

^ Inizio pagina

 C’è uno spazio in cui sviluppatori, designer e interessati possono discutere su idee, applicazioni e sullo sviluppo di OGD?

In Svizzera l’associazione opendata.ch si impegna per la pubblicazione di dati di enti governativi. Per promuovere il loro utilizzo, organizza manifestazioni.

^ Inizio pagina